Salone libro: cresce il mercato del libro nel 2009, accelera nel 2010

giugno 1, 2010 by · Commenti disabilitati su Salone libro: cresce il mercato del libro nel 2009, accelera nel 2010
Filed under: Eventi, Fiere 

Cresce il mercato del libro nel 2009 e accelera nel 2010, pronto per confrontarsi con i numeri dell’ebook. E’ quanto emerge dall’indagine NielsenBookScan presentata oggi a Torino nell’ambito del convegno “Che fine farà l’e-book: tra libri di carta e applicazioni digitali”, organizzato da Associazione Italiana Editori (AIE) e Salone internazionale del libro di Torino. Se infatti il 2009 ha registrato complessivamente una crescita a valore del 3,1% (si è passati per i canali trade dai 1.324milioni di euro del 2008 ai 1.365 del 2009), nei primi 3 mesi e mezzo del 2010 la crescita è passata al 3,7% rispetto allo stesso periodo del 2009.
I canali – Sono le librerie a costituire ancora una volta il canale privilegiato per la vendita dei libri di carta ma con una peculiarità: il 2009 vede infatti le librerie di catena crescere ancora rispetto alle librerie indipendenti (+4,6% sul 2008) e il canale online registrare un’accelerazione forte pur se con numeri che restano ancora piccoli (+ 14% sul 2008 su una quota di mercato del 3,5% nel 2009). Le librerie indipendenti registrano invece una crescita più contenuta: lo 0,6% in più nel 2009 rispetto all’anno precedente. Nei primi tre mesi e mezzo del 2010 si registra un’accentuazione ancora maggiore: l’online cresce del 24,8% sullo stesso periodo del 2009 (e arriva a coprire il 4,7% del mercato a valore a prezzo di copertina), le librerie di catena affiancano le librerie indipendenti, superando entrambi il 39% del mercato.
I generi – Nel 2009 crescono molto la fiction (+ 6,4% sull’anno precedente) e la manualistica (+3,5%), un poco meno la saggistica (+1,6%),mentre resta sostanzialmente stabile il settore dell’editoria per ragazzi (-0,7%). Decresce invece il mercato dell’editoria professionale. Complessivamente i titoli movimentati nel 2009 sono stati 325mila (qualcosa come il 37,9% dei titoli complessivi).
E l’ebook? In questo quadro l’ebook comincia a ricoprire un ruolo interessante se si pensa che per dicembre 2010 per le stime dell’ufficio studi AIE l’ebook arriverà a coprirà l’1,5% del catalogo vivo dei titoli e l’8-9% delle novità. Secondo l’indagine elaborata dall’ufficio studi AIE, in collaborazione con l’Università di Tor Vergata di Roma e la fiera nazionale Più libri più liberi, su 1743 questionari, l’attenzione all’ebook va ben al di là della semplice curiosità.
La lettura (e l’abitudine a leggere) su schermi digitali è in crescita: più o meno triplica in tre anni. Riguarda oggi quasi 2 milioni di italiani (superiori ai 14 anni). I forti lettori si confermano lettori più disponibili rispetto alla media della popolazione ad accedere a e-book attraverso ereader per studio e lavoro piuttosto che per svago. Questo avviene in proporzione più che doppia rispetto alla media della popolazione.
I forti lettori? I più attenti agli ebook: I forti acquirenti di libri (oltre 12 all’anno) sono quelli che si sono già mossi: o per comprare quello che è disponibile nei canali dell’informatica di consumo o nelle catene di libreria o per informarsi su quale modello di lettore comprare.
La spesa media per gli ebook: Rispetto a una media di 177,69 euro di spesa di un lettore per e-book, i forti acquirenti si dichiarano inoltre disponibili a spendere solo poco di più: 180 euro.
E cosa vorrebbero leggere? Al top nelle scelte sono i romanzi italiani o stranieri (per il 54,6%) o i libri difficili da trovare in libreria (per il 60,7%), in primis. Ma anche classici della letteratura e saggi.

2a edizione corso sugli aspetti contrattuali e commerciali dell’e-book

giugno 1, 2010 by · Commenti disabilitati su 2a edizione corso sugli aspetti contrattuali e commerciali dell’e-book
Filed under: Corsi 

Si terrà a Milano il 21 giugno la 2a edizione del corsoEbook: aspetti contrattuali e commerciali”

Il corso, tenuto da Beatrice Cunegatti, Kylee Doust e Gianmarco Senatore e coordinato da Cristina Mussinelli, approfondirà gli aspetti contrattuali e commerciali del mercato degli ebooks: dai contratti con gli autori fino a quelli per lo sfruttamento commerciale.

Le iscrizioni sono aperte fino al 28 maggio a meno che non venga raggiunto prima il numero massimo di partecipanti previsto.

E-book: aspetti contrattuali e commerciali – 2a edizione

Corso di aggiornamento

Normativa e diritto d’autore, Tecnologie

Le potenzialità offerte dal mercato dell’e-book e dai nuovi devices (alla cui analisi è specificamente dedicato il corso “E-book: il mercato, i devices e gli standard di produzione”), possono essere sfruttate appieno solo attraverso l’ottimale gestione contrattuale dei diritti di autore e connessi, alla luce della normativa vigente in materia e delle pratiche commerciali che si stanno sviluppando.

Il corso si propone di approfondire gli aspetti contrattuali e commerciali del mercato degli e-books, a partire dai contratti con gli autori e fino a quelli per il loro sfruttamento commerciale.

E’ prevista inoltre la testimonianza di un agente letterario che racconterà lo stato dell’arte in tema di gestione dei diritti digitali in ambito internazionale.

Argomenti trattati

Dall’opera a stampa all’opera in formato e-book: la corretta identificazione dei diritti da acquisire
Acquisizione contrattuale dei diritti economici d’autore e connessi
Il contratto di edizione tipico: regole interpretative e limitazioni
L’integrazione del contratto per l’edizione in formato e-book
L’autonomia dei singoli diritti di autore e la molteplicità dei canali commerciali dell’e-book
Distribuzione in e-book reading devices
Direct e-commerce di e-books

A chi é indirizzato?
Editori, uffici legali, uffici commerciali

Regolamento generale

I corsi sono aperti sia ai soci dell’AIE sia ai non soci;
Il numero minimo dei partecipanti ammessi a ciascun corso è di 12;
EDISER srl si riserva di:
accettare o rifiutare in modo insindacabile le iscrizioni;
annullare il corso (in questo caso viene restituita integralmente la quota versata, senza dovere nulla d’altro);
organizzare in date diverse e in località diverse altre edizioni del corso alle quali iscrivere (previo loro consenso) i richiedenti che non sono stati ammessi alla prima edizione;
chiudere le iscrizioni prima della data riportata su ciascun corso qualora si raggiungesse il numero massimo di adesioni consentito..
Il costo di iscrizione riportato su ciascun corso è comprensivo dei materiali didattici, di due coffee-break e del pranzo;
La fattura viene inviata dopo lo svolgimento del corso;
Alla fine del corso a ciascun partecipante viene rilasciato l’attestato di partecipazione

ISCRIZIONI

inviare a Ediser srl la “Scheda di iscrizione” debitamente compilata a video in tutti i campi obbligatori;
versare la quota di iscrizione riportata su ciascun corso (o su ciascuna offerta) tramite bonifico bancario intestato a EDISER srl – IBAN: IT 42J0351201617000000011926 e inviare, insieme alla scheda di iscrizione, copia dell’avvenuto bonifico a Ediser srl via fax (02 89280861) oppure via e-mail (formazione@ediser.it );
nel caso di iscrizioni multiple di una azienda allo stesso corso, ciascun partecipante dovrà compilare la propria scheda di adesione. Le quote di iscrizione possono essere versate tramite un unico bonifico bancario riportando la somma versata solo sulla scheda del primo iscritto;
le iscrizioni della stessa azienda allo stesso corso sono considerate multiple solo se i partecipanti vengono iscritti contemporaneamente;
il termine entro cui perfezionare l’iscrizione è riportato su ciascun corso.
DISDETTE

Eventuali disdette delle iscrizioni devono essere comunicate a Ediser tempestivamente: via fax (02 89280861), oppure via e-mail (formazione@ediser.it ), oppure telefonicamente (02 89280801).

Le disdette giunte in Ediser srl più di 1 mese prima della data del corso non sono soggette ad alcuna penale;
le disdette giunte in Ediser srl da 1 a 4 settimane prima del corso sono soggette al pagamento del 50% della quota di iscrizione;
le disdette giunte entro 5 giorni lavorativi dalla data del corso sono soggette al pagamento dell’intera quota di iscrizione. In questo caso, l’iscritto avrà diritto a ricevere la cartella didattica del corso.

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network