Bologna Children’s Book Fair a New Delhi: nuova tappa in un mercato in forte crescita

FIERA DEL LIBRO PER RAGAZZI DI BOLOGNA
IL GRAND TOUR 2023 SI CONCLUDE ALLA NEW DELHI WORLD BOOK FAIR 2024
Dal 10 al 18 febbraio, una nuova tappa in un mercato in forte crescita

La 61ª edizione della Bologna Children’s Book Fair (BCBF) si fa sempre più vicina e, in attesa di accogliere il pubblico professionale da tutto il mondo nei padiglioni di BolognaFiere dall’8 all’11 aprile 2024, la fiera si  prepara a portare un programma ricco di iniziative alla New Delhi World Book Fair , tappa conclusiva della terza edizione del suo Grand Tour attorno al mondo.

BCBF vola quindi con le proprie iniziative e il proprio know-how in India, paese in cui un’ampia percentuale della popolazione è composta da bambini e ragazzi in età scolare, e con un tasso di alfabetizzazione in costante aumento: gli editori indiani stanno investendo sempre di più nel settore, utilizzando anche moderne tecnologie per aumentarne la produttività.

Secondo un’indagine condotta da Scholastic India, infatti, il 92% dei bambini indiani legge libri e oltre il 77% di loro ritiene che leggere libri per divertimento sia molto importante . Nel 2021, il segmento dei libri per ragazzi ha stabilito un nuovo record di vendite, con oltre 6 milioni di copie vendute per un valore di 1,8 miliardi di rupie indiane (costo medio di un libro 286 rupie, pari a 3 euro). Da lungo tempo conoscitrice ed estimatrice dell’eccellenza dell’editoria indiana, quest’anno per la prima volta BCBF – affiancata da BolognaBookPlus (BBPlus) , estensione fieristica rivolta all’editoria generalista e realizzata in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori (AIE) – arriva in India per incontrare editori, autori e illustratori e instaurare un proficuo scambio di conoscenze nell’ambito di questo importante appuntamento fieristico. È questa la tappa conclusiva del Bologna Grand Tour, resa possibile anche grazie al supporto dell’Agenzia ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) .

Alla New Delhi World Book Fair, Bologna Children’s Book Fair (presente allo stand Hall No. 4 Stand G-03) presenterà in anteprima, insieme a BolognaBookPlus, le attività in programma nella prossima edizione: l’incontro si terrà martedì 13 febbraio presso l’ ‘ IHC – India Habitat Center Centre Atrium, India Habitat Centre, Lodhi Road, New Delhi- 110003) dalle 18.30 alle 21, e sarà seguito da una performance di live painting a opera di Alessandro Martorelli, in arte Martoz (fumettista e artista di strada, Italia ), e di Orijit Sen (grafico e designer, India), organizzata in collaborazione con l’ Istituto Italiano di Cultura di New Delhi .

In fiera, BCBF porterà l’ Illustrators Survival Corner – tra le sue iniziative di maggior successo di sempre, sviluppata in collaborazione con Mimaster Illustrazione – che farà palcoscenico di un ampio programma di workshop, portfolio review, “Ask Me Anything session” e masterclass a cura di artisti che racconteranno la loro arte e il loro percorso professionale.

Tra gli ospiti: Alessandro Martorelli , in arte Martoz (fumettista e street artist, Italia), Elisa Macellari (illustratrice e comic book artist, Italia), Prashant Pathak (Director – Publishing Operations presso Prakash Books e Publisher presso Wonder House Books, India) , Elisabeth Pérez Fernández (Direttore editoriale, illustratrice e scrittrice, Bonito Editorial, Spagna), Ivan Canu (autore e illustratore, Italia), Sophie Benini Pietromarchi (illustratrice, Italia).

Infine, l’offerta di iniziative targate BCBF sarà corredata da due mostre che esporranno al pubblico internazionale di New Delhi il meglio dell’editoria e dell’illustrazione italiana per bambini e ragazzi: Honor List – Mettere il mondo sottosopra, organizzata dalla sezione italiana di IBBY – International Board on Books for Young People, di cui BCBF e l’Associazione Italiana Editori (AIE) sono soci fondatori. Prezioso strumento che mette in luce di fronte al pubblico internazionale e indiano il meglio dell’editoria italiana: l’Honour List raccoglie 60 titoli che rappresentano le migliori uscite editoriali italiane dedicate a bambini e ragazzi.

E ancora Figure per Gianni Rodar i.  Eccellenze Italiane, con cui BCBF ha celebrato nel 2020 il centenario della nascita di Gianni Rodari (23 ottobre 1920), primo autore italiano insignito del prestigioso Premio Hans Christian Andersen (nel 1970), esponendo opere originali di ventuno autori che hanno dato la loro personale interpretazione dell’opera di Rodari. Questo l’elenco completo: Bruno Munari, Emanuele Luzzati, Altan, Beatrice Alemagna, Gaia Stella, Olimpia Zagnoli, Manuel Fior, Alessandro Sanna, Valerio Vidali, Simona Mulazzani, Chiara Armellini, Anna Laura Cantone, Fulvio Testa, Maria Chiara Di Giorgio, Giulia Orecchia, Nicoletta Costa, Federico Maggioni, Francesca Ghermandi, Pia Valentinis, Elenia Beretta e Vittoria Facchini. La mostra è realizzata da Bologna Children’s Book Fair ea cura della Cooperativa Giannino Stoppani/Accademia Drosselmeier.