I libri religiosi per vivere al pieno l’Anno della Fede

aprile 16, 2013 by · Commenti disabilitati su I libri religiosi per vivere al pieno l’Anno della Fede
Filed under: Eventi 

 

Terminerà il prossimo 24 novembre l’Anno della fede della Chiesa Cattolica. L’Anno della fede, così come si apprende dalla lettura dei diversi testi e libri religiosi sull’argomento, è un anno spirituale dedicato alla riflessione sulla fede ed inteso a supportare e sostenere i fedeli in un momento di profondo cambiamento, così come quello che si sta vivendo. Aiutare i credenti ad avere fede in Cristo e a rinvigorire la loro adesione alle parole del Vangelo, ecco i motivi principali con i quali Papa Benedetto XVI giustificava l’Anno di fede nell’omelia dello scorso 16 ottobre 2012. In realtà l’anno di fede era iniziato già qualche giorno prima (11 ottobre) con la lettera apostolica Porta fidei resa pubblica successivamente dopo.

“Se oggi la Chiesa propone un nuovo Anno della fede e la nuova evangelizzazione, non è per onorare una ricorrenza (il cinquantesimo anniversario dell’apertura del Concilio Vaticano II) ma perché ce n’è bisogno, ancor più che 50 anni fa”, e con queste parole Papa Benedetto XVI raccontava dell’urgenza di riflessione e meditazione per tutti i fedeli. “È il vuoto che si è diffuso. Ma è proprio a partire dall’esperienza di questo deserto, da questo vuoto che possiamo nuovamente scoprire la gioia di credere, la sua importanza vitale per noi uomini e donne.”

L’Anno della Fede è importante per riscoprire e riappropriarsi dei contenuti della propria fede, così come per intraprendere una nuova azione di evangelizzazione nei confronti di una comunità estremamente diversa in cui risulta sempre più difficile testimoniare i reali valori cristiani. Imparare a Credere, il Motu Proprio (la lettera apostolica del Papa Benedetto XVI), la Porta della Fede, Il Mistero cristiano, tanti libri religiosi raccontano come poter vivere al pieno questo intenso momento ecclesiastico. La lettura di alcuni di questi libri rappresenta un’occasione nuova per chi ha intenzione di riscoprire le radici e il senso del proprio credere o per chi ha perso certezze e vuole lasciarsi guidare nuovamente dalla Parola di Dio.

Descritto: Il 26 e 27 novembre ultimo appuntamento

novembre 25, 2011 by · Commenti disabilitati su Descritto: Il 26 e 27 novembre ultimo appuntamento
Filed under: Eventi 

Epilogo 2011
26 e 27 novembre
CATANIA
Cortile Camera del Lavoro – CGIL, via Crociferi 40

Dopo il successo registrato in tutta Italia, DeScritto2011-Festival dell’Editoria Indipendente ritorna a Catania con l’evento “Epilogo”: due giorni interamente dedicati alla “Cultura della Meritocrazia”. Il 26 e 27 novembre 2011, il Cortile Camera del Lavoro – CGIL ( via Crociferi 40), diventerà un open space dove degustare vini, visitare gli stand di case editrici indipendenti, assistere a videoproiezioni, presentazioni letterarie, incontri con gli autori e concerti. Una due giorni per chiudere l’edizione 2011 di Descritto che, ogni anno, ritorna per sostenere l’editoria indipendente dai poteri politici ed economici.

In programma, sabato 26 novembre, alle ore 16 si comincia con una degustazione di vini a cura dell’ Azienda Vitivinicola Barone di Francicanava. In mostra la Libreria Collettiva di DeScritto2011, a cura della Libreria Vicolo Stretto e una estemporanea di Fumetto con disegni live degli autori della rivista “Fumetti al Cubo”.

Alle ore 17, verrà presentato il libro “Psicometrica. Memorie da un futuro remoto” di Giacomo Pilato e Simone Brusca (Ed. Verbavolant): un racconto basato su fatti reali legati ad oggetti di uso e consumo quotidiano dietro i quali si cela lo sfruttamento violento di manodopera a basso costo, di uomini, donne e anche bambini costretti a lavorare in condizioni brutali.

Alle ore 18.00, la presentazione del libro “Il suono di una sola mano – Storia di mio padre Mauro Rostagno”con la partecipazione degli autori Maddalena Rostagno e Andrea Gentile (Ed. Il Saggiatore): la storia di Mauro Rostagno, il giornalista assassinato dalla mafia, raccontata dalla voce della figlia Maddalena.

Alle ore 20.00, Letture Sonore: Live Reading con Cesare Basile e “L’Arsenale”: un’esperienza alternativa in cui sarà impossibile riconoscere la linea di demarcazione tra musica e reading, teatro e videoproiezioni.

Domenica 27 novembre, dalle ore 16 una degustazione di vini a cura dell’ Azienda Vitivinicola Barone di Francicanava, la Libreria Collettiva di DeScritto2011, a cura della Libreria Vicolo Stretto e una estemporanea di Fumetto con disegni live degli autori della rivista “Fumetti al Cubo”.

Alle ore 18, proiezione de “La Cultura della Meritocrazia”, video-documentario prodotto da Villaggio Maori Edizioni per DeScritto2011, con gli interventi di Dacia Maraini, Paolo Castaldi, Alessandro Cannavò, Andrea Gentile, Cesare Basile.

Alle ore 20.00, Alchera Live con “Discarica di sogni” è il terzo lavoro in studio della band che già ha registrato 3.800 download da tutta Italia.

Il giro del mondo in 60 film

ottobre 16, 2011 by · Commenti disabilitati su Il giro del mondo in 60 film
Filed under: Eventi 

L’Assessorato dell’istruzione e cultura informa che la programmazione della rassegna Il giro del mondo in sessanta film, organizzata nell’ambito della Saison Culturelle al Théâtre de la Ville, avrà inizio martedì 18 ottobre con il film Ruggine. Presentato alla Mostra del cinema di Venezia 2011 il film ha tra gli interpreti, Stefano Accorsi, Valeria Solarino, Valerio Mastandrea, Filippo Timi.
Si ricorda inoltre che mercoledì 19, alle ore 18 prima della proiezione del film Ruggine, è previsto un incontro pubblico con il regista Daniele Gaglianone e che, a partire da domani, sabato 15 ottobre nell’atrio del Théâtre de la Ville saranno esposti alcuni scatti del fotografo di scena sul set, il valdostano Daniele Mantione.
«Questo progetto, – ricorda l’Assessore Laurent Viérin -, realizzato in sinergia con la Film Commission, rientra nelle azioni che l’Assessorato ha intrapreso a sostegno e potenziamento delle professionalità esistenti nella Regione in ambito cinematografico».

La programmazione della prima settimana de Il giro del mondo in sessanta film è quindi la seguente:

Martedì 18 ottobre,
RUGGINE ore 16, ore 20
THIS IS ENGLAND ore 18, ore 22

Mercoledì 19 ottobre
THIS IS ENGLAND ore 16, ore 20
RUGGINE ore 18, ore 22, ore 18 incontro d’autore

RUGGINE, Italia 2011 – 109 minuti
di Daniele Gaglianone
con Stefano Accorsi, Valerio Mastandrea, Filippo Timi, Valeria Solarino
Italia fine anni settanta. Nei caldi pomeriggi di un quartiere di periferia, i giochi dei bambini vengono turbati dall’arrivo del medico di quartiere, un signore che dietro gli abiti eleganti nasconde un animo malato. Trent’anni dopo restano ancora aperte le ferite di quell’estate. Gaglianone si affida ad un cast di grande efficacia per dare corpo al nero romanzo di Massaron. Venezia 2011 – Giornate degli autori

THIS IS ENGLAND UK 2006 – 101 minuti
di Shane Meadows
con Thomas Turgoose, Stephen Graham, Jo Hartley, Andrew Shim
Shaun è un dodicenne irriso dai compagni di classe. Durante le vacanze estive viene preso sotto l’ala protettiva di un gruppo di skinhead. Ritratto autobiografico in agrodolce dell’Inghilterra anni ottanta, tra le prediche della Thatcher e la delusione per un paese che sta andando alla deriva. Britisth Indipendent Film Awards 2006
Miglior attore protagonista

La rassegna itinerante Châteaux en Musique 2011 fa il tutto esaurito

settembre 5, 2011 by · Commenti disabilitati su La rassegna itinerante Châteaux en Musique 2011 fa il tutto esaurito
Filed under: Eventi 

L’Assessore all’istruzione e cultura, Laurent Viérin, esprime la propria soddisfazione per la grande affluenza di pubblico registrata in occasione della quinta edizione della rassegna itinerante Châteaux en Musique 2011, che si è tenuta tutti i mercoledì dal 6 luglio al 31 agosto 2011 in palcoscenici d’eccezione quali i castelli valdostani, occupando tutti i posti disponibili.

«La rassegna Châteaux en Musique- sottolinea l’Assessore Laurent Viérin – ha fatto registrare il tutto esaurito per un totale di 1438 persone che hanno assistito all’iniziativa nei nove castelli scelti come sede per questa quinta edizione.
La straordinaria partecipazione all’evento ha nuovamente premiato l’abbinamento proposto dall’Assessorato di suoni e castelli diventando un’occasione per favorire la conoscenza dei luoghi e per divulgare la storia millenaria della Valle d’Aosta, sposando in pieno il concetto di “Restitution” con il quale si vuole riconsegnare agli abitanti ed ai turisti un patrimonio culturale della nostra regione.»

Organizzato dall’Assessorato dell’istruzione e cultura, nell’ambito delle iniziative di valorizzazione e promozione dei beni culturali programmate per la stagione estiva 2011, l’evento è stato realizzato in collaborazione con la Fondazione Istituto Musicale della Valle d’Aosta e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

La rassegna itinerante prevedeva nove concerti che hanno visto protagoniste formazioni musicali conosciute a livello nazionale e internazionale, accompagnate da compagnie teatrali valdostane che insieme hanno raccontato al pubblico la storia, i personaggi, la vita e i ritmi di questi affascinanti luoghi. Novità di questa edizione è stata la serata organizzata al Château Vallaise di Arnad in concomitanza con l’evento Châteaux ouverts.

Pagina successiva »

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network