Concorso letterario Geolocalizzato “Precari in Città”

Concorso letterario Geolocalizzato “Precari in Città”

 

Concorso letterario Geolocalizzato “Precari in Città”

La casa editrice Ariaperta ( www.centraledellibro.com )e il social network geolocalizzato Clappo (www.clappo.it  ) indicono un concorso letterario sul tema del precariato , tema da intendere nella sua accezione più ampia. Il titolo del concorso è “Precari in città”.

L’iniziativa rientra nel lancio dei concorsi letterari Geolocalizzati. Si tratta di racconti che affrontano un determinato tema in relazione ad un territorio ben preciso.

Grazie al social network Clappo.it i partecipanti, dopo essersi registrati, potranno inserire il racconto nella città che avranno scelto come ambientazione del proprio elaborato. Clappo.it è il sito dove si possono condividere passioni, eventi , sconti, dritte con utenti della propria provincia.

Il primo concorso Geolocalizzato che viene lanciato riguarda il precariato da intendersi nella accezione più ampia. Il mondo del lavoro ma anche l’amore, le amicizie, le passioni, il tutto ambientato in un luogo, città o posto particolare, della nostra penisola.

E‘ possibile partecipare con :
Racconti brevi da una cartella circa (raccontate una vostra esperienza lavorativa sul tema del precariato o altre situazioni generiche di precariato vissuto nella vostra città). Si può partecipare inviando più elaborati, non sono posti limiti in questo senso ai partecipanti.

Gli elaborati più interessanti,saranno via via pubblicati , a cura della redazione, anche su www.centraledellibro.com . A fine concorso (31 Dicembre 2009) verranno proclamati i 10 finalisti . A fine gennaio sarà proclamato il vincitore. Il vincitore e i 10 finalisti avranno in premio un pacco ciascuno di libri e riviste d’epoca. La spedizione sarà a cura e a carico della casa editrice Ariaperta.

Regolamento:

Art.1 – La casa editrice Ariaperta indice per l’anno 2009 un Concorso artistico per un racconto breve sul tema del precariato. La partecipazione è gratuita.

Art.2 – Il Concorso è aperto a tutti, senza limiti d’età; i partecipanti dovranno inviare uno o più elaborati inediti in lingua italiana riguardante il tema del precariato, tema da intendere nella sua accezione più ampia. Si possono inviare più elaborati.

Art.3 – Gli elaborati più interessanti,saranno via via pubblicati , a cura della redazione, anche su www.centraledellibro.com . A fine concorso (31 Dicembre 2009) verranno proclamati i 10 finalisti . A fine gennaio sarà proclamato il vincitore. Il vincitore e i 10 finalisti avranno in premio un pacco ciascuno di libri e riviste d’epoca. La spedizione sarà a cura e a carico della casa editrice Ariaperta.

Art.4 – Gli elaborati devono essere pubblicati, a cura dei partecipanti, su Clappo.it e inviati inoltre via mail alla redazione entro, e non oltre, il 31 Dicembre 2009 (ma conviene inviarli via via da subito per avere maggiore visibilità )
I racconti vanno pubblicati su www.clappo.it  , registrandosi come blogger e inserendo il racconto nella sezione ConcorsiGlocal e precisamente in PrecariInCittà. Inoltre una volta inseriti in Clappo.it vanno inviati anche in formato word a:
ariapertalab@gmail.com  

Nella mail dovranno essere riportate le generalità dell’Autore, indirizzo, telefono, casella di posta elettronica e corredate da una sintetica scheda biografica (due- tre righe)

Art. 5 – La Giuria sarà composta dal comitato di redazione della casa editrice Ariaperta. Saranno comunque tenuti in grande considerazione tutti i commenti dei lettori agli elaborati pervenuti e pubblicati.

Art. 6 – Gli autori si assumono tutta la responsabilità per i contenuti degli elaborati partecipanti al Concorso.

L’Organizzazione del Concorso si riserva la facoltà di apportare modifiche al regolamento, se necessarie per causa di forza maggiore.

Gli autori rinunciano ai diritti d’autore per la pubblicazione dei propri elaborati sul sito internet www.clappo.it e su tutti i siti che aderiranno alla campagna promozionale, per utilizzi promozionali cartacei della casa editrice Ariaperta, multimediali e televisivi , teatrali, radiofonici rimanendo comunque liberi di utilizzare le proprio opere per altri scopi o concorsi.
La partecipazione al Concorso implica l’accettazione del presente regolamento.
Ai sensi della Legge 675/96 si informa che i dati personali relativi ai partecipanti saranno utilizzati unicamente ai fini del Concorso.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
ariapertalab@gmail.com
www.clappo.it